Seleziona la tua lingua: 

“Le attività di impresa si sono evolute, ma i nostri valori sono sempre quelli di una volta!”

La Cooperativa Verniciatori Già Sardi viene costituita il 28 marzo 1946 da 6 soci , tutti dipendenti di Renato Sardi fin dagli anni 20. Erano artisti, finissimi artigiani che applicavano delicate laccature, decoravano stucchi e collaboravano fianco a fianco con pittori come Zambianchi, Casadei e Nadiani.


Renato Sardi, abilissimo artigiano scomparso nel 1972, ha trasmesso loro la propria attività di laccatore e decoratore, i suoi saldi principi morali e l’attaccamento al lavoro tanto da spingerli a portare avanti il suo nome nella Cooperativa.


Negli anni ‘70 l’attività della Cooperativa si è ampliata aggiungendo alla laccatura di calessi e mobili e alla decorazione di stucchi e carta da parati, anche le attività di tinteggiatura e apposizione di scritte pubblicitarie su intonaci.


Gli anni ’80 hanno segnato un altro rinnovamento della Cooperativa, che ha ampliato la propria attività nel settore cantieristico. Da qui è nata la concentrazione nel settore edile con il ripristino del cemento armato, realizzazione di isolamenti termici e cosi via sino ad arrivare ad oggi…


Sacrificio, umiltà , responsabilità e desiderio di migliorare sono diventati parte integrante di un patrimonio umano, ancor prima che professionale.


Nella nostra impresa, oggi come allora c’è la consapevolezza che, solo considerando la cooperativa una famiglia dove ognuno ha un ruolo ben preciso, ci sarà sempre continuità.